Risorse condivise tra tutti gli utilizzatori

Public Cloud

Il Public Cloud è oggi il modello principale di erogazione dei servizi in Cloud, in cui la fruizione dei servizi è realizzata sfruttando un pool di risorse condivise tra tutti gli utilizzatori. 

Le modalità di fruizione dei servizi in Public Cloud sono tre:

  • Infrastructure as a Service (IaaS):  l’infrastruttura del proprio Data Center viene ricreata virtualmente in Cloud
  • Platform as a Service (PaaS): il cliente sfrutta la piattaforma e le componenti di servizio attivate e gestite dal fornitore Cloud, preoccupandosi unicamente della gestione dei dati e delle applicazioni
  • Software-as-a-service (SaaS): una soluzione software completa che può essere acquistata in base alle esigenze dell’azienda e in base al consumo. Il cliente fruisce delle funzionalità software senza doversi curare della manutenzione, l’intera gestione è affidata al fornitore Cloud.

I vantaggi del Public Cloud

I vantaggi offerti dal Public Cloud sono diversi:

  • le aziende risparmiano sui costi derivanti da acquisto, gestione e manutenzione di un'infrastruttura di applicazioni e di hardware locale;
  • i Cloud pubblici oltre ad essere distribuiti più rapidamente, offrono una piattaforma scalabile all'infinito;
  • la flessibilità è un altro punto di forza dell’offerta di servizi IaaS, PaaS e SaaS che sfruttano il modello di Public Cloud in quanto sono in grado di soddisfare la maggior parte dei requisiti di computing, offrendo capacità d’accesso per qualsiasi dispositivo connesso in rete: ogni dipendente di un'azienda può usare la stessa applicazione da qualsiasi ufficio o succursale, dal dispositivo di sua scelta, purché sia disponibile la connessione Internet;
  • se implementato correttamente il Public Cloud garantisce la stessa sicurezza del Private Cloud: ci avvaliamo delle migliori soluzioni tecnologiche presenti sul mercato e garantiamo ai nostri clienti i massimi livelli di sicurezza;
  • l’affidabilità del Cloud computing aumenta la semplicità e riduce i costi di backup dei dati, ripristino di emergenza e continuità aziendale: grazie ai sistemi di gestione e bilanciamento delle risorse, in presenza di guasti a componenti fisici o a interi siti data center, i servizi continuano ad essere erogati senza apprezzabili conseguenze all'operatività aziendale.